Disturbi d’ansia


Il 24 Ottobre 2018 l’Università Kore di Enna ha ospitato il seminario dal titolo “Disturbi d’ansia: corpi e relazioni in uno sfondo sociale incerto”
A presentare il seminario è stato il Presidente del Corso di Laurea Magistrale in Psicologia Clinica, Prof. A.Schimmenti.
Le Relazioni sono state trattate da alcuni didatti dell’Istituto di Gestalt HCC Italy tra cui:
Il Dott. Giancarlo Pintus con la relazione su “Disturbi d’ansia: dal DSM5 ad una lettura relazionale”
Il Dott. Giuseppe Sampognaro con la relazione su “l’ansia dell’adolescente nel deserto relazionale.”
A seguire il Prof. Calogero Iacolino, professore di Psicologia Clinica ha trattato il tema “il tradimento del corpo: normalità e patologia delle relazioni affettive”
e infine la Dott.ssa Margherita Spagnuolo Lobb, direttore dell’Istituto di Gestalt HCC Italy, ha concluso il seminario con “psicopatologia dell’ansia ed esperienza dello sfondo”.
PHOTO-2018-10-24-14-56-12 2
I partecipanti hanno ascoltato con grande interesse e hanno partecipato alla dimostrazione clinica a cura della Dott.ssa M. Spagnuolo Lobb e al dibattito conclusivo.
Felici di aver sostenuto, con la presenza del direttore e dei didatti dell’Istituto, un tema così attuale come i disturbi d’ansia.
Condividi

Clinical aspects of Gestalt therapy: un training tra clinica e psicopatologia gestaltica a San Pietroburgo


Si è concluso felicemente il Training triennale di clinica e psicopatologia gestaltica, intitolato “Clinical aspects of Gestalt therapy”, organizzato dall’Istituto di Gestalt di San Pietroburgo e diretto dall’Istituto di Gestalt HCC Italy.
Per tre anni i didatti dell’Istituto di Gestalt Hcc Italy si sono avvicendati nell’insegnamento delle materie di loro competenza per formare un gruppo di psicologi, medici, psichiatri e psicoterapeuti russi alla clinica e alla psicopatologia gestaltica.
Il gruppo ha concluso il percorso con il Direttore, Margherita Spagnuolo Lobb, che ha tenuto un seminario su “Estetica e fenomenologia dello sviluppo e della sofferenza del campo relazionale” e ha consegnato i diplomi a chi ha superato le prove finali.
Il gruppo e i direttori dell’Istituto di San Pietroburgo, Lena Petrova e Sergey Kondurov, sono entusiasti del modello teorico e clinico dell’Istituto e hanno intenzione di … non finire qui!
Questi i didatti che hanno partecipato alla formazione del gruppo di San Pietroburgo: Rosanna Biasi, Giuseppe Cannella, Antonio Cascio, Pietro A. Cavaleri, Betti Conte, Barbara Crescimanno, Maria Mione, Giancarlo Pintus, Valeria Rubino, Margherita Spagnuolo Lobb.
Condividi