Incontro Finale del corso “Esperto dei processi di Leadership aziendale”


La sensazione è un battesimo, datti il permesso di essere nel mondo come sei, con le cose belle e con le cose brutte che gli altri non vedono brutte

La sensazione è come se qualcuno mi dicesse: tranquilla che puoi essere chi sei… vai

La sedia calda rispecchia ciò che il gruppo ci ha dato: accoglienza, cura e sostegno, è ciò che ci portiamo nel lavoro

Qualcuno ha sentito le proprie radici e qualcun altro ancora ha scoperto che lavorare e stare in gruppo sia principio di benessere.

Grazie di cuore Lucia e Pinella!

[nggallery id=7]

Condividi

Incontro finale dei corsi di AltaFormazione, Caltanissetta


Giornata conclusiva a Caltanissetta tra allievi, didatti e tutor coinvolti nei corsi di Alta Formazione. Margherita Spagnuolo Lobb (direttore dell’Istituto di Gestalt H.C.C.) incontra i partecipanti coinvolti per un momento di dialogo, festa e condivisione sull’esperienza fatta…sensi aperti, creatività, flessibilità, gestalt in azione al servizio dei gruppi aziendali: ecco quello che è emerso!

[nggallery id=5]

Condividi

Conclusione del corso di Alta Formazione “Esperto dei processi di leadership aziendale”


Il 25 maggio 2012 si è concluso il corso di Alta Formazione in “Esperto nei Processi di leadership aziendale” che ha avuto come obiettivi principali i processi di inserimento in azienda, il miglioramento del clima aziendale e la facilitazione dei processi di crescita individuale.

Il corso è stato articolato in quattro moduli che hanno favorito l’approfondimento di quattro diverse tematiche inerenti i processi di leadership aziendale secondo l’approccio gestaltico.

Filo conduttore che ha tenuto uniti tutti i vari interventi realizzati, e che ha fatto da sfondo a tutto il corso, è stato il concetto cardine, per la PdG, di Leadership fluttuante: “Il leader è tale se rende leader anche gli altri membri del gruppo di lavoro di cui fa parte” (Margherita Spagnuolo Lobb).

Questo è ciò che anche i ragazzi sapevano quando hanno scelto di frequentare il corso.

Questo è solo ciò da cui sono partiti perché quello che hanno appreso e scoperto, attraverso l’esperienza di gruppo favorita dai didatti, è stato molto di più e ha avuto il sapore coinvolgente di una sfida.

 

Quale sfida? Quella di avere 6 ore al giorno per 29 giorni per fornire ai corsisti gli strumenti gestaltici applicati alle aziende.

Concetti quali campo, intenzionalità, contatto, creatività, conflitto, comunicazione, aggressività, adattamento creativo e poi ancora la fenomenologia declinata nell’essere e nell’agire quotidiano. Read more…

Condividi