Istituto di Gestalt HCC Italy – La Nostra mission


Formazione

Formazione

Scuola di Specializzazione post-univsersitaria riconosciuta dal MIUR
Master professionalizzanti
Corsi di aggiornamento con crediti ECM

Sviluppare le risorse personali e la creatività dei nostri allievi

Fornire una competenza diagnostica e psicopatologica per tutta la gamma dei disturbi psichici, da quelli “evolutivi” ai disturbi gravi;

Consegnare al mondo dei professionisti capaci di affrontare i nuovi disagi relazionali della società

Sostenere i nostri allievi anche dal punto di vista economico

Pubblicazioni

Pubblicazioni Scientifiche

Rivista italiana di psicoterapia Quaderni di Gestalt, dal 1985, edita da Franco Angeli;
Collana italiana di Psicoterapia della Gestalt, edita da Franco Angeli;
Collana Gestalt Therapy Book Series in lingua inglese.

Mantenere la scienza vicina alla vita, la ricerca vicina ai problemi clinici

Diffondere la valenza dei processi di adattamento creativo come principio di sanità

Creare una  comunità di insegnamento/apprendimento internazionale

Psicoterapia sostenibile redditi bassi

Centro Clinico e di Ricerca

psicoterapia nel setting individuale, di coppia o di famiglia;
prevenzione del disagio e promozione della salute psicologica;
consulenza di rete con le altre agenzie territoriali.

Garantire il diritto alla cura del disagio relazionale consentendo l’accesso alla psicoterapia a prezzi sostenibili e in funzione del reddito

Dare l’opportunità a giovani psicoterapeuti di avviare la loro professione in una situazione economica difficile, secondo criteri di qualità e sotto supervisione

Erogare psicoterapia gratis a coloro che sono disoccupati e senza reddito

La nostra storia

L’Istituto di Gestalt HCC Human Communication Center Italy – Formazione, Pubblicazioni e Centro Clinico, già Istituto di Gestalt HCC scrl, opera nell’ambito della formazione e della ricerca in psicoterapia della Gestalt sia a livello nazionale che a livello internazionale.

È stato fondato nel 1979 con l’intento di erogare formazione a professionisti delle relazioni umane e psicoterapeuti secondo un’ottica ermeneutica – fedele alla tradizione metodologica culturale italiana – e gestaltica, basata sui valori estetici come etica delle relazioni di cura e sui processi di adattamento creativo come principio di sanità. L’Istituto ha così attuato uno scambio scientifico e di ricerca nell’ambito dei nuovi valori umanistici e ne ha diffuso i risultati nei corsi di formazione e nelle varie aree del vivere sociale.

Sin dalle origini, l’Istituto è stato in contatto con i fondatori della Psicoterapia della Gestalt allora viventi, Isadore From, Laura Perls, Jim Simkin. Ha instaurato inoltre scambi didattici e scientifici con gli esponenti più illustri della seconda generazione di terapeuti della Gestalt (Erving Polster, Miriam Polster, Sonia March Nevis, Ed Nevis, Richard Kitzler, Joseph Zinker, e altri).

La rivista “Quaderni di Gestalt”, fondata nel 1985, e la serie di opere pubblicate con la casa editrice Angeli dal 1995 esprimono sia il dialogo costantemente attuato dall’Istituto con la comunità scientifica italiana ed internazionale che l’evoluzione di modelli teorici e clinici originali. L’esperienza formativa con i coniugi Polster in California e poi a New York con Isadore From (uno dei fondatori della psicoterapia della Gestalt), nonché l’esperienza di ricerca con gli esponenti più significativi nel panorama internazionale, hanno dato luogo alla fondazione della prima scuola di formazione e specializzazione post-laurea di psicoterapia della Gestalt in Italia.

L’attività dell’Istituto, caratterizzata sin dalla fondazione dallo spirito di una comunità di apprendimento/insegnamento, piuttosto che da una leadership isolata, si è affermata prima in Sicilia nel campo della formazione e poi nel resto d’Italia e ha raggiunto la sua specificità nel 1994, con il riconoscimento del Ministero dell’Istruzione Università e Ricerca.

Dal 1982 al 2014 ha gestito 32 cicli di formazione e Specializzazione nelle sedi riconosciute, formando un migliaio circa di psicoterapeuti. Nel 2001 l’Istituto ha iniziato una collaborazione con l’Università Cattolica del Sacro Cuore, per l’istituzione di Master di Secondo Livello.

Nel quarto di secolo di attività, l’Istituto ha contribuito in modo significativo alla storia, alla formazione e allo sviluppo della psicoterapia della Gestalt. I contributi scientifici dei didatti dell’Istituto sono ormai patrimonio della letteratura italiana ed estera.

L’Istituto di Gestalt HCC Italy pubblica la rivista “Quaderni di Gestalt” e la rivista internazionale in lingua inglese “Studies in Gestalt Therapy. Dialogical Bridges”. Ambedue le riviste sono dirette da Margherita Spagnuolo Lobb.

Il Direttore dell’Istituto, Margherita Spagnuolo Lobb, è tra gli psicoterapeuti della Gestalt più noti e apprezzati in ambito nazionale e internazionale, promotrice e curatrice di testi e pubblicazioni periodiche che hanno contribuito e contribuiscono alla crescita e alla diffusione della psicoterapia in Italia e all’estero.

Condividi