Clinical aspects of Gestalt therapy: un training tra clinica e psicopatologia gestaltica a San Pietroburgo


Si è concluso felicemente il Training triennale di clinica e psicopatologia gestaltica, intitolato “Clinical aspects of Gestalt therapy”, organizzato dall’Istituto di Gestalt di San Pietroburgo e diretto dall’Istituto di Gestalt HCC Italy.
Per tre anni i didatti dell’Istituto di Gestalt Hcc Italy si sono avvicendati nell’insegnamento delle materie di loro competenza per formare un gruppo di psicologi, medici, psichiatri e psicoterapeuti russi alla clinica e alla psicopatologia gestaltica.
Il gruppo ha concluso il percorso con il Direttore, Margherita Spagnuolo Lobb, che ha tenuto un seminario su “Estetica e fenomenologia dello sviluppo e della sofferenza del campo relazionale” e ha consegnato i diplomi a chi ha superato le prove finali.
Il gruppo e i direttori dell’Istituto di San Pietroburgo, Lena Petrova e Sergey Kondurov, sono entusiasti del modello teorico e clinico dell’Istituto e hanno intenzione di … non finire qui!
Questi i didatti che hanno partecipato alla formazione del gruppo di San Pietroburgo: Rosanna Biasi, Giuseppe Cannella, Antonio Cascio, Pietro A. Cavaleri, Betti Conte, Barbara Crescimanno, Maria Mione, Giancarlo Pintus, Valeria Rubino, Margherita Spagnuolo Lobb.
Condividi

News da Milano: Terapia Gestalt aplicada a la psicopatología y a las perturbaciones contemporáneas


Terapia Gestalt aplicada a la psicopatología y a las perturbaciones contemporáneas

Milano 9-13 Aprile 2014 

Psicoterapeuti della Gestalt di lingua spagnola, provenienti da Messico, Cile, Spagna, Norvegia, Italia si sono riuniti questa settimana, a Milano, per partecipare al secondo incontro di psicopatologia gestaltica organizzato dall’Istituto di Gestalt HCC Italy.

Il tema di questo secondo seminario, che oggi si avvia alla conclusione, è dedicato all’esperienza borderline e alle esperienze d’ansia somatizzata, ed è condotto dal direttore dell’Istituto,  Margherita Spagnuolo Lobb e dal direttore dell’Istituto francese di Gestalt, Jean Marie Robine.

Riportiamo l’entusiasmo e il vissuto di gratitudine dei partecipanti per la possibilità, offerta dal nostro Istituto,  di uno spazio e di un tempo in cui confrontarsi sulla diagnosi e sul trattamento delle nuove evidenze cliniche portate dai loro pazienti, e di mettersi in gioco, nei lavori personali con i didatti, sulle risonanze e i vissuti emozionali che i pazienti sempre evocano negli psicoterapeuti.

I corsi di psicopatologia gestaltica organizzati dall’Istituto e coordinati da Gianni Francesetti si svolgono in lingua inglese, spagnola, e italiana.

Per Iscrizioni/Inscripciones e informazioni/Información: info@gestalt.it

 

Condividi