Seminari di perfezionamento e supervisione per psicoterapeuti con Margherita Spagnuolo Lobb


I seminari di supervisione sono un’occasione di scambio tra colleghi e di aggiornamento sulle nuove competenze terapeutiche oggi richieste.
Il ruolo dello psicoterapeuta è fondamentale nella società contemporanea. Essere efficaci con i pazienti implica dare un contributo generativo alla comunità di cui gli psicoterapeuti fanno parte.

I campi psicopatologici della violenza
Viviamo in un mondo sempre più desensibilizzato e violento. I traumi frequenti (sperimentati in modo diretto o mediato) e le condizioni difficili della nostra società minacciano il senso di sicurezza delle persone, che non riescono a sintonizzarsi sulle emozioni (proprie e altrui) e creano campi esperienziali in cui vige la paura e la violenza, agita o subita. Queste esperienze di violenza e di paura arrivano nei nostri studi e ci trovano a volte impreparati come psicoterapeuti. Siamo stati formati a valori di rispetto e ascolto, lontani ormai dalle possibilità percepite dai nostri pazienti. Abbiamo bisogno di riflettere sulle nostre prassi psicoterapiche, così come sul nostro vissuto personale davanti a gesti e situazioni che una volta erano del tutto impensabili. Nel nostro ruolo terapeutico, non possiamo anche noi abituarci alla paura e alla violenza.
I tre seminari di supervisione offriranno chiavi di lettura gestaltiche per le varie forme di violenza percepita, inserendole in un frame psicopatologico capace di orientare la nostra comprensione e i nostri interventi.
Come risensibilizzare il confine di contatto e favorire la capacità di accogliere la novità inaspettata, non perdendo il senso unitario del sé? Questo il problema che si pone allo psicoterapeuta oggi.
La focalizzazione sul tema della violenza nelle varie esperienze psicopatologiche non esclude la possibilità di supervisioni di altri casi.

 

Primo seminario
Il campo narcisistico della violenza 

Secondo seminario
Il campo borderline della violenza 

Terzo seminario
Il campo traumatico della violenza

Per conoscere le date, gli orari e avere maggiori dettagli su ogni seminario: scarica la brochure

 

I seminari di supervisione si svolgono presso la sede dell’Istituto di Gestalt HCC Italy di Milano e di Siracusa.

Verrà rilasciato un attestato di frequenza al “Corso di supervisione per psicoterapeuti. I campi psicopatologici della violenza – edizione 2019”.
Sono attribuiti al corso crediti ECM, per psicologi e medici (tutte le discipline).

 

Clicca qui per saperne di più

Condividi

Palermo, 19 marzo 2015 Inizia il ciclo di SUPERVISIONI “Il confine in evoluzione”: Le esperienze depressive


Inaugurata il 16 febbraio a Milano, si aprirà il 19 Marzo anche a Palermo l’edizione 2015 del ciclo di seminari di supervisione Il confine in evoluzione, condotti ogni anno dal direttore Margherita Spagnuolo Lobb presso le tre sedi dell’Istituto di Gestalt HCC Italy (Palermo, Siracusa, Milano). I seminari di supervisione rappresentano un’occasione di scambio tra colleghi psicoterapeuti e di aggiornamento sulle nuove abilità terapeutiche oggi richieste in ambito clinico.

Il ruolo dello psicoterapeuta è fondamentale nella società contemporanea, in quanto essere efficaci con i pazienti implica dare un contributo generativo alla comunità di cui tutti facciamo parte.
Ognuno dei tre incontri offrirà la possibilità di cogliere e sperimentare l’attualità e il fascino della psicoterapia della Gestalt contemporanea attraverso momenti teorici ed esperienze personali e sarà dedicato ad un tema clinico emergente:

1) Le esperienze depressive
2) Le esperienze borderline
3) Le esperienze dissociative

La partecipazione al corso è a numero chiuso ed è riservata a Psicoterapeuti della Gestalt e di altri approcci.

La supervisione del 19 marzo sarà condotta dalla dott.ssa Teresa Borino

Per info e iscrizioni scegli la città in cui preferiresti frequentare il corso:

Milano
Palermo
Siracusa 

Condividi

Milano, 16 Febbraio Inizia il ciclo di supervisioni “Il confine in evoluzione”, condotte da Margherita Spagnuolo Lobb


Inizierà il 16 Febbraio a Milano l’edizione 2015 del ciclo di seminari di supervisione Il confine in evoluzione, condotti ogni anno dal direttore Margherita Spagnuolo Lobb presso le tre sedi dell’Istituto di Gestalt HCC Italy (Palermo, Siracusa, Milano). I seminari di supervisione rappresentano un’occasione di scambio tra colleghi psicoterapeuti e di aggiornamento sulle nuove abilità terapeutiche oggi richieste in ambito clinico.

Il ruolo dello psicoterapeuta è fondamentale nella società contemporanea, in quanto essere efficaci con i pazienti implica dare un contributo generativo alla comunità di cui tutti facciamo parte.

Ognuno dei tre incontri offrirà la possibilità di cogliere e sperimentare l’attualità e il fascino della psicoterapia della Gestalt contemporanea attraverso momenti teorici ed esperienze personali e sarà dedicato ad un tema clinico emergente:

1) Le esperienze depressive
2) Le esperienze borderline
3) Le esperienze dissociative

La partecipazione al corso è a numero chiuso ed è riservata a Psicoterapeuti della Gestalt e di altri approcci.

Per info e iscrizioni scegli la città in cui preferiresti frequentare il corso:

 Siracusa 21 Gennaio 2015 (corso già avviato)
Milano 16 Febbraio 2015
Palermo 19 Marzo 2015  

Condividi

Seminari di Supervisione 2015: Il confine in evoluzione con Margherita Spagnuolo Lobb


Inizierà il 21 Gennaio a Siracusa l’edizione 2015 del ciclo di seminari di supervisione Il confine in evoluzione, condotti da Margherita Spagnuolo Lobb, presso le tre sedi dell’Istituto di Gestalt HCC Italy (Palermo, Siracusa, Milano). I seminari di supervisione sono un’occasione di scambio tra colleghi e di aggiornamento sulle nuove abilità terapeutiche oggi richieste. Il ruolo dello psicoterapeuta è fondamentale nella società contemporanea, ed essere efficaci con i nostri pazienti implica dare un contributo generativo alla comunità di cui facciamo parte.
Ognuno dei tre incontri di questa seconda edizione sarà dedicato ad un tema clinico emergente e includerà momenti teorici ed esperienze personali, per cogliere e sperimentare l’attualità e il fascino della psicoterapia della Gestalt contemporanea:

1) Le esperienze depressive
2) Le esperienze borderline
3) Le esperienze dissociative

La partecipazione al corso è a numero chiuso ed è riservata a Psicoterapeuti della Gestalt e di altri approcci.

Per info e iscrizioni scegli la città in cui preferiresti frequentare il corso:

Palermo             Siracusa              Milano 

 

Condividi