Post-evento 23-24 Ottobre


Si è svolto a Palermo, nei giorni del 23 e 24 ottobre il corso condotto

dalla dott.ssa Margherita Spagnuolo Lobb

Il parto come rinascita relazionale

Corso ECM professionalizzante

per operatori di psicoprofilassi al parto secondo il metodo Spagnuolo Lobb

I partecipanti, professionisti provenienti da varie parti d’Italia e appartenenti a modelli e scuole diversi, alla fine delle due giornate hanno condiviso il loro entusiasmo per un corso che ha offerto loro una duplice possibilità: l’apprendimento di un modello operativo facilmente spendibile in contesti diversi e il sostegno offerto, dalla didatta e dal gruppo, alle risorse, alla creatività e alle competenze di ciascuno.

Condividi

News dal seminario: Il parto come rinascita relazionale, Milano


bambino gestalt“Partorirai con dolore” recita la Genesi.

“Le gioie fecondano , i dolori portano alla nascita” afferma Blake.

Il dolore fa parte della nostra vita ed è educativo.

Il dolore crea uno stato di crisi, che può essere superato positivamente “allargando” i propri confini, la definizione personale di ciò che si può o non si può fare.

Il “partorirai con dolore” può essere allora inteso come “crescerai nel dolore”, o meglio, “rinascerai nel dolore”.

                                                                                             M. Spagnuolo Lobb

Vai alla pagina dedicata al corso

Condividi

Milano: Il Parto come rinascita relazionale, 13-14 febbraio 2013


Inizia domani presso la sede dell’Istituto di Gestalt HCC Italy, sede Milano  il

Corso di psicoprofilassi al parto
secondo il metodo Spagnuolo Lobb

parto gestaltL’idea della nascita riempie di una luce diversa. Quando si attraversano le potenzialità relazionali che sono insite nel processo del partorire, il parto diventa – sia per l’uomo che per la donna – un’occasione di crescita per le nostre relazioni, molto più pregnante di un semplice evento fisiologico.

Questo modello considera il parto come occasione di rinascita e di crescita per la madre e per la coppia, prevede attività che aiutano a vivere l’esperienza del parto non solo in modo partecipato e significativo, ma anche mettendo in luce quelle competenze relazionali che segnano l’essere genitori.

Il corso è rivolto a psicoterapeuti della Gestalt, psicologi, medici e a tutti coloro che vogliono acquisire una competenza specifica di conduzione di gruppi di psicoprofilassi al parto.

Sono disponibili gli ultimi posti, per partecipare al corso clicca qui

Condividi