SVILUPPO UMANO E TERAPIA

L’obiettivo terapeutico fondamentale è quello di consentire all’individuo di integrare, cioè di sperimentare una gestalt per lui pregnante e ricca di senso e vitalità, a partire dalle sue caratteristiche relazionali così come si evidenziano nel campo dell’interazione. E tutto questo è possibile grazie alla lettura dello sviluppo umano non più in chiave valutativa (a ogni fase una competenza, a ogni carenza un sostegno specifico), bensì in ottica autenticamente fenomenologica. Una modalità terapeutica che tenga conto della autenticità della persona, del suo essere creativamente unica e proiettata nel next della sua umana avventura.
Giuseppe Sampognaro
da: Quaderni di Gestalt vol. XXV 2012/2 La prospettiva evolutiva in psicoterapia della Gestalt

Lascia un commento