Milano, 23 ottobre 2015 Seminari “In Contatto… con la Gestalt” IL CORPO NELL’APPROCCIO GESTALTICO: da Freud a Reich, da Merleau Ponty a Perls


Per la psicoterapia della Gestalt l’esperienza corporea è innanzitutto esperienza dimovimento-con.
Essa è colta nella sua valenza fenomenologica ed estetica, che consente di dare sostegno al movimento come now-for-next.
Nel setting terapeutico, che è il contesto che ci interessa maggiormente, l’esperienza corporea esprime il movimento di integrazione/contatto per cui il paziente chiede sostegno al terapeuta.

Margherita Spagnuolo Lobb

Il seminario intende esplorare l’evoluzione della concezione corporea in psicoterapia, dalla teoria freudiana alla rilettura di Wilhelm Reich, alla prospettiva fenomenologica di Maurice Merleau Ponty, fino alla teorizzazione di Fritz Perls e alla rilettura gestaltica contemporanea di Margherita Spagnuolo Lobb.

Per info e iscrizioni clicca qui

Condividi