La violenza di genere: un modello di intervento per la presa in carico e il contrasto del fenomeno


La violenza di genere: un modello di intervento per la presa in carico e il contrasto del fenomeno

La violenza di genere: un modello di intervento per la presa in carico e il contrasto del fenomeno

13/10/2017 - 03/12/2017, Palermo


Nella società contemporanea la violenza contro le donne rappresenta un’emergenza e i professionisti che operano in ambito sociale, educativo, sanitario e giuridico hanno bisogno di sviluppare conoscenze e competenze specifiche: saper riconoscere, accogliere, ascoltare, sostenere, proteggere e curare le vittime di violenza.

La preparazione professionale specifica deve essere al passo con le evoluzioni sociologiche del fenomeno e con gli strumenti di contrasto e di tutela che ne conseguono.

Attraverso un approccio integrato, in relazione agli aspetti culturali, sociali, giuridico-legali e psicologici, sarà favorita la circolarità e lo scambio di buone prassi tra operatori impegnati presso i diversi servizi territoriali.

Particolare attenzione sarà posta al riconoscimento e all’ascolto del trauma della violenza, alla risonanza emotiva dell’operatore e alla complessità operativa richiesta nei Centri Antiviolenza, mediante la diffusione di una cultura dell’accoglienza non giudicante.

l Corso di Formazione è promosso e organizzato da:
Istituto di Gestalt H.C.C. Italy – Scuola di Specializzazione in Psicoterapia (Siracusa, Palermo, Milano)
in collaborazione con: Associazione Millecolori onlus e Centro Antiviolenza Lia Pipitone

Destinatari
Psicologi, psicoterapeuti, educatori, assistenti sociali, medici, operatori sanitari, insegnanti, avvocati, membri delle forze dell’ordine e, in generale, operatori impegnati
a vario titolo con vittime di violenza di genere. Il corso è a numero chiuso (massimo 25 persone).

Obiettivi
– trasmettere le conoscenze che favoriscono il rilevamento della violenza contro donne e
minori;
– favorire l’apprendimento delle tecniche di conduzione della consulenza psico-socio-giuridica;
– fare acquisire gli strumenti per leggere e valutare i bisogni di chi subisce la violenza;
– far conoscere la normativa e le procedure giuridiche finalizzate a tutelare donne e
minori;
– formare alla progettazione di interventi psico-socio-educativi necessari a sostenere
i nuclei familiari.

Programma
Il corso si svolge in tre moduli per un totale di 42 ore

Primo modulo
Area  psicologica Esperienziale
(14 ore)
– Fenomenologia della violenza, vissuti della vittima e richiesta di aiuto;
– Effetti psicologici e psicopatologici Resilienza e adattamento creativo: lavoro di empowerment.

Docente: Dott.ssa Barbara Crescimanno
Date:
13 ottobre 2017, ore 15-18
14 ottobre 2017, ore 10-18
15 ottobre 2017, ore 9-13

Secondo modulo
Area giuridica
(7 ore)
– Normativa in materia di violenza sulle donne in ambito nazionale e internazionale
– Aspetti legali e strumenti giuridici a tutela delle donne (ambito civile, penale e minorile)
– Reato di atti persecutori (Stalking)
– Discussione di casi

Docente: Avv. Vito Agosta
Data: 17 novembre 2017, ore 10-18

Area sociale (7 ore)
– Il contesto di riferimento: tipologie di violenza sulle donne e minori e stereotipi legati al genere
– Interventi di prevenzione, contrasto e sostegno a favore di donne e minori vittime di violenza.
– Strumenti operativi: il colloquio, il lavoro di équipe, il progetto.
– Il lavoro di rete e la dimensione del territorio.

Docente: Dott.ssa Lorena Esposito
Data: 18 novembre 2017, ore 10-18

Terzo modulo
Area psicologica esperienziale (14 ore)
– Metodologie e tecniche della comunicazione: ascolto attivo e non giudicante
– L’incontro con l’altro ferito: risonanza emotiva e dinamiche psicologiche
– “Avrò cura di te”: i vissuti di onnipotenza e di impotenza dell’operatore di un Centro Antiviolenza

Docente: Dott.ssa Barbara Crescimanno
Date:
1 dicembre 2017, ore 15-18
2 dicembre 2017, ore 10-18
3 dicembre 2017, ore 09-13

Scarica la brochure del Corso
Scarica la locandina del Corso

Attestato e crediti ECM
A conclusione del Corso è prevista una prova finale, il cui superamento consentirà di ricevere l’attestato del corso e i crediti formativi.
Il corso rilascia n.42 crediti ECM per le seguenti professioni: medico, psicologo, educatore professionale, terapista occupazionale, assistente sanitario, infermiere, tecnico della riabilitazione psichiatrica e medico.

Ordine degli Assistenti Sociali della regione Sicilia ha accreditato l’evento ID 20679 con nr. 42 crediti formativi e nr. 0 crediti di natura deontologica o di ordinamento professionale.

L’Ordine degli Avvocati di Palermo ha riconosciuto nr. 2 crediti formativi per il secondo modulo del corso nella giornata del 17/11/2017.

Costi
Il prezzo del Corso è di € 350, il corso è aperto ad un numero limitato di partecipanti.
Sono previste agevolazioni per gruppi di almeno 3 partecipanti, per maggiori dettagli sulle modalità inviare un’email a info@gestalt.it

Per l’ordine di ammissione farà fede la data di richiesta tramite il seguente link.

Luogo
Sede di Palermo – Istituto di Gestalt HCC Italy

Iscrizioni

Invia richiesta di iscrizione all’evento o richiedi informazioni tramite questo link




Ti potrebbe interessare anche

Condividi