Gli adolescenti senza tempo – Convegno di studi con Massimo Ammaniti


Gli adolescenti senza tempo convegno con Massimo Ammaniti

Convegno di studio con crediti ECM

Gli adolescenti senza tempo

con Massimo Ammaniti

07/06/2019 - 08/06/2019, Siracusa
9:00 - 17:30


Gli adolescenti, con la loro spinta alla ribellione, che contiene il seme del cambiamento sociale, rappresentano il nostro immediato futuro. Proprio attraverso l’adolescenza, la società vive il dilemma tra la freschezza della libertà e la necessità di imporre le regole, tra la creatività e la disappropriazione di sé. Il disagio giovanile è lo specchio del problema che si ripresenta ad ogni passaggio generazionale, e che cerca risposte all’interrogativo: come può la società – nella sua struttura e dinamica organizzativa – accogliere la divergenza e il dissenso, trasformandoli in un prezioso motore di crescita?

Oggi, la condizione esperienziale degli adolescenti risente delle difficoltà relazionali e politiche delle generazioni precedenti ed è esposta, indifesa, alle mille possibilità delle piazze virtuali. Incapaci di contenere l’eccitazione dell’incontro con l’altro, desensibilizzati nel corpo e nell’anima, i giovani devono orientarsi molto rapidamente in un mondo complesso, sconosciuto ai loro caregivers.

Partendo dalle riflessioni dello psicoanalista Massimo Ammaniti, contenute nel suo ultimo libro – “Gli adolescenti senza tempo” (Cortina, 2018) – il convegno offrirà un dialogo tra psicoterapeuti della Gestalt ed esperti accademici per riflettere su nuove modalità relazionali: utili bussole per navigare in questo tempo, a volte tempestoso, senza naufragare.

Destinatari
Psicoterapeuti, psichiatri, psicologi, assistenti sociali e professionisti delle relazioni di cura.

Massimo-Ammaniti

Prof. Massimo Ammaniti

Massimo Ammaniti
psicoanalista, è professore onorario di Psicopatologia dello sviluppo presso la facoltà di Medicina e Psicologia della “Sapienza” Università di Roma e membro della International Psychoanalytical Association. Ha curato, fra gli altri, il Manuale di psicopatologia dell’infanzia (2001) e il Manuale di psicopatologia dell’adolescenza (2002) e ha scritto Maternità e gravidanza (con Candelari, Pola, Tambelli, 1995), La nascita dell’intersoggettività (con V. Gallese, 2014) e Adolescenti senza tempo (2018).

Programma
Venerdì 7 Giugno 2019, ore 9.00 – 17.30
Il vissuto degli adolescenti oggi

Ore 9.00
Presentazione del convegno e saluti delle autorità

Ore 9.30
Margherita Spagnuolo Lobb
Il desiderio di relazione negli adolescenti: dal bisogno di autonomia al bisogno di radicamento

Ore 10.00
Massimo Ammaniti
Gli adolescenti senza tempo

Ore 11.15
Sebastiano Messina
Il crollo dei limiti e delle certezze: le esperienze psicotiche in adolescenza

Ore 11.45
Ugo Pace
Il giovane Holden ha settant’anni. Identità, anticonformismo e disagio attraverso le generazioni

Ore 12.15
Santo Di Nuovo
I compiti evolutivi nel mondo contemporaneo: una nuova psicologia
dell’adolescenza?

Ore 13.00
Antonio Narzisi
Breakdown evolutivo in adolescenti con disturbo dello spettro autistico

Ore 15.00
Michele Lipani
“Ho paura di uscire”: l’ansia sociale durante la preadolescenza

Ore 15.30
Lavori in piccoli gruppi. A cura di Angela Basile

Ore 17.00- 17.30
Dibattito

Chair: Alesssia Repossi

Sabato 8 Giugno 2019, ore 9.00 – 17.30
Quale cura per i caregivers oggi?

Ore 9.00
Saluto del Presidente del Consiglio Nazionale dell’Ordine degli Psicologi, dott. Fulvio Giardina

Ore 9.30
Margherita Spagnuolo Lobb
Famiglie senza respiro: l’estetica come etica delle relazioni tra oikòs e pòlis

Ore 10.00
Massimo Ammaniti
Genitori tra autorevolezza e “adultescenza”

Ore 11.15
Pietro A. Cavaleri
Essere adolescenti nel “grande disordine”

Ore 11.45
Giancarlo Pintus
Adolescenti e addiction: solitudine, sperimentazione e bisogno di riconoscimento

Ore 12.15
Antonio Calbi
La funzione formativa del teatro nella crescita del futuro cittadino

Ore 12.45
Maddalena Crippa
La grandezza di Ecuba, fra determinazione e sconfitta

Ore 15.00
Giuseppe Sampognaro
L’adolescente in bilico: famiglia contro gruppo dei pari

Ore 15.30
Lavori in piccoli gruppi. A cura di Angela Basile

Ore 17.00- 17.30
Dibattito

Scarica la brochure del Convegno

I relatori del convegno
Antonio Calbi, Sovrintendente Fondazione I.N.D.A.
Pietro A. Cavaleri, Psicologo, Psicoterapeuta, Didatta Istituto di Gestalt HCC Italy
Maddalena Crippa, Attrice
Santo Di Nuovo, Ordinario di Psicologia, Pres. Struttura Didattica di Psicologia – Unict, Pres. Associazione Italiana Psicologia
Michele Lipani, Psicologo, Psicoterapeuta presso l’UO di NPI dell’Asp di Caltanissetta, Didatta dell’Istituto di Gestalt HCC Italy
Sebastiano Messina, Psicologo, Psicoterapeuta, Didatta Istituto di Gestalt HCC Italy
Antonio Narzisi, Psicologo, Psicoterapeuta, PhD, Didatta Istituto di Gestalt HCC Italy, Dirigente Psicologo IRCCS Stella Maris (Pisa)
Ugo Pace, Psicologo, Professore Associato e Direttore della Scuola di Psicologia dell’Università Kore di Enna
Giancarlo Pintus, Psicologo, Psicoterapeuta, Didatta Istituto di Gestalt HCC Italy
Alessia Repossi, Psicologa, Psicoterapeuta, Collaboratrice dell’Istituto di Gestalt HCC Italy
Giuseppe Sampognaro, Psicologo, Psicoterapeuta, Didatta Istituto di Gestalt HCC Italy, NPIA Siracusa (ASP)
Margherita Spagnuolo Lobb, Psicologa, Psicoterapeuta, Direttore Scuola di Specializzazione in Psicoterapia Istituto di Gestalt HCC Italy

Attestato e crediti ECM
Verrà rilasciato un attestato di frequenza.
Il Convegno assegna n.11,2 crediti ECM per tutte le professioni sanitarie (€ 60,00).
L’Ordine degli Assistenti Sociali della regione Sicilia ha accreditato l’evento ID 31163 con n. 12 crediti formativi per Assistenti Sociali (€ 20,00).
L’iniziativa è valida come tirocinio interno per gli studenti del corso di Laurea Triennale e Magistrale in Psicologia dell’Università di Catania con iscrizione gratuita tramite il link sotto.

Rappresentazioni Classiche
I temi universali proposti dagli spettacoli del 55° Ciclo di Rappresentazioni Classiche presso il Teatro Greco di Siracusa, faranno da sfondo a questo convegno.

A chiusura di ogni giornata sarà possibile recarsi al Teatro Greco usufruendo di uno sconto sul costo del biglietto.

Visita il sito ufficiale dell’Istituto Nazionale del Dramma Antico per informazioni sugli spettacoli

Luogo
Auditorium Museo Archeologico Paolo Orsi

Richiedi informazioni

Scrivi il testo della tua richiesta tramite questo link

Iscrizioni

Invia richiesta di iscrizione all’evento tramite questo link




Ti potrebbe interessare anche

Condividi