TEORIA DEL CAMPO

“In psicoterapia della Gestalt, è a K. Lewin che si deve la formulazione della teoria del campo. Nel «campo» egli individua lo «spazio vitale» all’interno del quale agiscono tutti i fattori psicologici che influenzano il comportamento individuale nel qui-e-ora. La persona e l’ambiente psicologico compongono lo spazio vitale permeato all’esterno dal mondo.
Le diverse regioni in cui si articola lo spazio hanno valenza positiva se contengono un oggetto desiderato; hanno valenza negativa se presentano un oggetto da evitare. A ciò corrispondono forze di attrazione e repulsione, descritte attraverso specifici vettori. L’energia psichica che si sviluppa all’interno del campo tende in ogni momento all’equilibrio dell’intero sistema. L’emergere di un nuovo bisogno attiva necessariamente un processo dinamico che porta poi a un nuovo e ulteriore assetto del campo. In ambito clinico, la teoria del campo è stata ripresa in particolare dalla psicoterapia della Gestalt, per la quale l’organizzazione del campo è fortemente connessa non solo al bisogno emergente o al compito interrotto, ma più in generale all’esperienza che scaturisce dalla relazione organismo-ambiente. Mentre tuttavia Lewin concepisce il campo come «rappresentazione» mentale interna, la psicoterapia della Gestalt lo intende soprattutto come «esperienza» del confine di contatto tra organismo e ambiente. Da queste due diverse concezioni del campo emergono due differenti modelli epistemologici: l’uno fondato sul principio di «rappresentabilità» del reale, l’altro centrato sul «confine» come luogo della mente, interfaccia tra il mondo dei significati e il mondo fisico“ (Spagnuolo Lobb, Cavaleri, 2013, pp. 613-614).

Bibliografia

Spagnuolo Lobb M., Cavaleri P.A. (2013). Teoria del campo, in Nardone G., Salvini A. (a cura di), Dizionario Internazionale di Psicoterapia, Milano: Garzanti Editore.

VOCE TRATTA, PER GENTILE CONCESSIONE DEI CURATORI, DA:
GIORGIO NARDONE E ALESSANDRO SALVINI (A CURA DI) (2013), DIZIONARIO INTERNAZIONALE DI PSICOTERAPIA, MILANO: GARZANTI EDITORE.

search?q=campo%2Cteoria%2Cgestalt&btnI=lucky search?q=%C3%A8%20a%20K.%20Lewin%20che%20si%20deve%20la%20formulazione%20della%20teoria%20del%20campo%2C%20egli%20individua%20lo%20%C2%ABspazio%20vitale%C2%BB%20all%E2%80%99interno%20del%20quale%20agiscono%20tutti%20i%20fattori%20psicologici%20che%20influenzano%20il%20comportamento%20individuale%20nel%20qui-e-ora.%20La%20persona%20e%20l%E2%80%99ambiente%20psicologico%20compongono%20lo%20spazio%20vitale%20permeato%20all%E2%80%99esterno%20dal%20mondo.&btnI=lucky

teoria_del_campo.txt · Ultima modifica: 2019/09/23 09:40 (modifica esterna)
Torna su
CC Attribution-Noncommercial 4.0 International
Driven by DokuWiki Recent changes RSS feed Valid CSS Valid XHTML 1.0