Differenze

Queste sono le differenze tra la revisione selezionata e la versione attuale della pagina.

Link a questa pagina di confronto

sedia_vuota [2015/11/23 00:28]
moderatore creata
sedia_vuota [2019/09/23 09:40] (versione attuale)
Linea 1: Linea 1:
 +======SEDIA VUOTA======
 +
 +**Margherita Spagnuolo Lobb (2011, p. 50) sviluppa il concetto della sedia vuota, sottolineando la “...tensione processuale [che] è oggetto di attenzione costante da parte del terapeuta il quale, nella sua funzione di cura, è focalizzato sul //​now-for-next//,​ sul sostenere il movimento ‘in gestazione’ del paziente.**\\
 +La sottolineatura di questo aspetto epistemologico ha portato a una revisione della famosa tecnica gestaltica della sedia vuota che, notoriamente,​ utilizza l’esternazione di un dialogo interno per ampliare la consapevolezza di dinamiche interiori. Considerando invece la centralità del farsi della relazione tra paziente e terapeuta, la tecnica della sedia vuota viene sostituita dal dire al terapeuta – anziché alla sedia – ciò che il paziente direbbe alla persona o alla parte di sé collocata sulla sedia (Isadore From, in Müller, 1993). Questo cambiamento consente di riportare nel vivo della situazione, nel campo dell’incontro attuale, il blocco relazionale;​ cioè, lo schema relazionale che copre (impedisce di sentire) l’ansia legata all’eccitazione non espressa, non attualizzata”.\\
 +
 +
 +=====Bibliografia=====
 +
 +Müller B. (1993). “Isadore From’s Contribution to the Theory and Practice of Gestalt Therapy”. //Studies in Gestalt Therapy//, 2: 7-21\\
 +Spagnuolo Lobb M. (2011). //Il now-for-next in psicoterapia. La psicoterapia della Gestalt raccontata nella società post-moderna//,​ Milano: Franco Angeli.\\
 +
 +//Resp. di redazione - Silvia Tinaglia//​\\
 +
 +{{keywords>​sedia,​vuota,​gestalt}}
 +{{description>​ Margherita Spagnuolo Lobb sviluppa il concetto della sedia vuota, la tecnica della sedia vuota viene sostituita dal dire al terapeuta – anziché alla sedia – ciò che il paziente direbbe alla persona o alla parte di sé collocata sulla sedia}}
 +
  
Torna su
CC Attribution-Noncommercial 4.0 International
Driven by DokuWiki Recent changes RSS feed Valid CSS Valid XHTML 1.0