Differenze

Queste sono le differenze tra la revisione selezionata e la versione attuale della pagina.

Link a questa pagina di confronto

prospettiva_evolutiva [2019/09/23 09:40]
prospettiva_evolutiva [2019/09/23 09:40] (versione attuale)
Linea 1: Linea 1:
 +======PROSPETTIVA EVOLUTIVA======
 +
 +
 +“**//​Sviluppo polifonico dei domini// è il termine che ho creato per indicare la complessità che anima il fare contatto nel presente, attraverso il sostegno di diverse competenze, armonizzate tra loro**” (Spagnuolo Lobb, 2012, p. 39). “[...] essere confluenti, introiettare,​ proiettare [sono] delle modalità di [[http://​www.gestalt.it/​gestaltpedia/​doku.php?​id=start&​do=index|contatto]] di cui il bambino è capace e che continuano a svilupparsi nel corso della sua vita” (//​ibidem//,​ p. 40).\\
 +“Il dominio può essere definito in psicoterapia della Gestalt come un'​area di processi e competenze per il contatto, che appartiene allo sfondo dell'​esperienza,​ e che è pronto a diventare figura in certi momenti, e ad interagire con altre capacità, o domini. […] si riferisce a competenze chiaramente differenziate,​ che hanno uno sviluppo proprio durante tutto l'arco della vita, e che interagiscono reciprocamente dando origine all'​armonia (potremmo anche dire alla gestalt) della competenza attuale della persona” (//​ibidem//,​ p. 34).\\
 +“La prospettiva evolutiva della psicoterapia della Gestalt ci induce inoltre ad allargare la prospettiva di osservazione del bambino al [[http://​www.gestalt.it/​gestaltpedia/​doku.php?​id=start&​do=index|campo]] fenomenologico in cui è inserito ed alla reciprocità,​ al reciproco muoversi-verso-l'​altro che caratterizza la nostra vita. In altre parole, la melodia che il bambino impara a suonare fa parte a sua volta di un'​opera musicale più ampia, che si crea nel campo fenomenologico,​ e che è anch'​essa un [[http://​www.gestalt.it/​gestaltpedia/​doku.php?​id=start&​do=index|adattamento creativo]]. […] Bambino e //​caregiver//​ creano insieme il loro incontro, in una zona di confine che la psicoterapia della Gestalt ben definisce come "​confine di contatto",​ in una logica esperienziale,​ processuale e fenomenologica” (//​ibidem//,​ pp. 40-41).\\
 +
 +=====Bibliografia=====
 +
 +Spagnuolo Lobb M. (2012). Lo sviluppo polifonico dei domini. Verso una prospettiva evolutiva della psicoterapia della Gestalt, //Quaderni di Gestalt// vol. XXV n. 2012/2, Franco Angeli, Milano.\\
 +
 +
 +//Resp. di redazione - Silvia Tinaglia//​\\
 +
 +
 +{{keywords>​prospettiva,​evolutiva,​gestalt}}
 +{{description>​Sviluppo polifonico dei domini// è il termine che ho creato per indicare la complessità che anima il fare contatto nel presente, attraverso il sostegno di diverse competenze, armonizzate tra loro}}
 +
  
prospettiva_evolutiva.txt · Ultima modifica: 2019/09/23 09:40 (modifica esterna)
Torna su
CC Attribution-Noncommercial 4.0 International
Driven by DokuWiki Recent changes RSS feed Valid CSS Valid XHTML 1.0