Il Modello gestaltico. Approccio estetico e fenomenologico


Seminari gratuiti Palermo Gestalt

Seminari "In contatto...con la Gestalt"

Il Modello gestaltico. Approccio estetico e fenomenologico

con Albino Macaluso

16/03/2017, Palermo
16:30 - 19:30


Cosa è la Gestalt?
La Psicoterapia della Gestalt è un metodo psicoterapico post-analitico che integra in una sintesi unica i modelli corporei, esperenziali, del profondo, di gruppo e familiari.

I seminari “in contatto”
Un ciclo di incontri gratuiti a tema, per far conoscere il modello gestaltico e le sue applicazioni ai bisogni emergenti della società contemporanea. Quest’anno, una parte di questi incontri sarà svolta presso la sede dell’Università E-Campus di Palermo, al fine di favorire lo scambio con il territorio cittadino.

Scarica la brochure dei seminari In Contatto

Destinatari
Studenti di medicina e psicologia, psicologi, medici e professionisti delle relazioni di cura.

Docente del seminario
Albino Macaluso, psicologo, psicoterapeuta, docente dell’Istituto di Gestalt HCC Italy

Contenuti del seminario
La psicoterapia della Gestalt è un approccio fenomenologico-esperienziale basato sull’esplorazione sistematica dell’esperienza presente, considerata funzione del rapporto tra l’individuo e il suo ambente. L’assunto di base è che il cambiamento sia il risultato dell’esperienza vissuta nel qui e ora, piuttosto che di spiegazioni e d’interpretazioni. Il culmine dell’esperienza trasformativa è l’incontro tra paziente e terapeuta. Questo seminario intende presentare gli elementi fondamentali della teoria e della clinica gestaltica, delineando la loro evoluzione da Gestalt Therapy, il testo fondante della psicoterapia della Gestalt, a oggi.

Costo
Il seminario è gratuito

Attestato
Alla fine di ogni seminario verrà rilasciato per email l’attestato di partecipazione. Tale attestato è rilasciato ai fini consentiti dalla legge.

Luogo
Università E-Campus

Richiedi informazioni

Scrivi il testo della tua richiesta tramite questo link

Iscrizioni

Invia richiesta di iscrizione all’evento tramite questo link




Ti potrebbe interessare anche

Condividi