Le applicazioni cliniche della psicoterapia della Gestalt – Lezione Aperta con Margherita Spagnuolo Lobb


lezione aperta scuola specializzaizione in psicoterapia

Le applicazioni cliniche della psicoterapia della Gestalt

Lezione Aperta con Margherita Spagnuolo Lobb

16/12/2016, Siracusa
17:30 - 20:00


Secondo l’approccio gestaltico la creatività non è un tratto individuale, ma un processo spontaneo che si sviluppa tra le persone attraverso il quale il campo organismo-ambiente si autoregola.

Cosa è la Gestalt?
La psicoterapia della Gestalt è un metodo psicoterapico post-analitico che integra in una sintesi unica i modelli corporei, esperienziali, del profondo, di gruppo e familiari. Nata negli Stati Uniti negli anni ‘50, definisce cura il sentirsi riconosciuti nella intenzionalità di contatto verso l’altro.

Destinatari Lezione Aperta
Le lezioni aperte, a numero chiuso, sono espressamente rivolte a studenti di psicologia e medicina, psicologi e medici neolaureati, in formazione o già inseriti in contesti lavorativi, interessati a conoscere il modello didattico e metodologico della Scuola di Specializzazione in Psicoterapia.

Contenuti del seminario
Il modello formativo dell’Istituto di Gestalt HCC Italy ritiene che la psicoterapia ha bisogno di evolversi continuamente in base ai cambiamenti sociali.  Ciò è vero soprattutto nei nostri giorni. Verrà presentata una lettura degli ultimi sviluppi sociali e gli aspetti importanti della psicoterapia oggi in relazione alle nuove patologie.

Il seminario sarà inoltre l’occasione per presentare il percorso formativo proposto dall’Istituto.

Docente del seminario
Margherita Spagnuolo Lobb, Direttore Scuola di Specializzazione dell’Istituto di Gestalt HCC Italy.

Attestato
Verrà rilasciato per email l’attestato di partecipazione

Luogo
Sede di Siracusa – Istituto di Gestalt HCC Italy

Richiedi informazioni

Scrivi il testo della tua richiesta tramite questo link

Iscrizioni

Invia richiesta di iscrizione all’evento tramite questo link




Ti potrebbe interessare anche

Condividi